30/01/2021

Imprese obbligate a investire.

In alcuni casi hanno interrotto le attività del gruppo impattando sui ricavi, in altri sono riusciti a rubare dati sensibili. I cyber-attacchi hanno colpito grandi gruppi dell’industria italiana, da Luxottica a Capari, passando per Carraro, Snai, Vodafone e Leonardo, e sono in aumento.

“Il tema della Cyber Security sarà uno degli investimenti più interessanti e necessari dei prossimi 5 anni”, commenta Goivanni Cuniberti responsabile consulenza fee only di Gamma Capital Markets spiegando come “un’azienda colpita da questo attacco subisca molteplici danni: perdita di dati e indisponibilità temporanea di servizi a causa di crittografia; perdita di proprietà intellettuali (nelle mani di possibili concorrenti), immagine e reputazione (perdita di clienti e valore in Borsa); rischi di sanzioni privacy milionarie ai sensi del GDPR”.

Fonte IL GIORNALE del 30/01/2021