Durante lo svolgimento del proprio lavoro, può capitare di avvertire un rallentamento della Rete aziendale. Il fenomeno può verificarsi su una sola macchina, oppure su tutte le macchine coinvolte nello schema di Rete, andando ad alterare non solo la continuità lavorativa, ma anche la sicurezza dei dati. Ecco, dunque, 3 probabili cause di Rete LAN aziendale lenta.

Rete LAN aziendale lenta: da cosa dipende?

RETE-LAN-AZIENDALE-LENTA

#1. Topologia di Rete non idonea alle necessità aziendali

Rete LAN aziendale ad anello, a bus o a stella? La scelta non può essere casuale e va definita in base alle necessità: un piccolo business avrà certamente una topologia di Rete differente da quella di un grande business, tuttavia deve tenere conto della possibilità di espandersi nel tempo. Perciò, per non trovarsi d’improvviso con una Rete LAN aziendale lenta e per evitare un inutile dispendio economico, prima di giungere alla realizzazione dell’infrastruttura di Rete è importante progettare e valutare le necessità presenti e future dell’azienda.

Qualche esempio di una errata scelta topologica consiste nel calo prestazionale causato da un numero eccessivo di device connessi alla Rete, access point insufficienti, ramificazione di Rete realizzata male, bridge di Reti configurato male, troppi apparecchi impostati per lavorare esclusivamente in Wi-Fi.

#2. Obsolescenza dei dispositivi coinvolti nello schema di Rete LAN aziendale

A prescindere dalla topologia, gli apparecchi coinvolti nella Rete LAN aziendale sono:

  • Scheda di Rete: il dispositivo ethernet o token e wireless che svolge tutte le funzionalità logiche di elaborazione e permette a sistemi diversi di interagire e scambiarsi informazioni.
  • Cavi di Rete: il collegamento dritto o incrociato e di lunghezza variabile tra due diversi apparecchi.
  • Router: lo strumento che veicola il traffico dati tra due macchine per mezzo di indirizzi IP univoci.
  • Switch: in italiano commutatore, serve a instradare i dati e veicolare il traffico in modo bidirezionale tra macchine e dispositivi.
  • Server: il luogo fisico in cui risiedono e vengono gestite le informazioni.
  • Access Point: dispositivo che, collegato a una Rete LAN, permette la connessione in maniera Wireless, ovvero senza fili.
  • Firewall: un software o hardware che monitora i pacchetti di dati in ingresso o in uscita, installato per proteggere la Rete da tentativi di intrusione esterni.

Ciascuno degli apparati in elenco, se vetusto o mal funzionante, può essere causa di Rete LAN aziendale lenta; si può prevenire il problema con una manutenzione ordinaria degli apparecchi, oppure, se il problema è già presente, si può procedere con una mappatura della Rete per individuare e riparare o sostituire la macchina responsabile del rallentamento.

#3. Attacco informatico

I dispositivi connessi a una Rete LAN sono in grado di comunicare tra loro per merito di uno scambio di dati definito pacchetto. “Tutto bene” se la Rete LAN aziendale risulta lenta o interrotta per la perdita di uno o più pacchetti dati durante il tragitto dal mittente al destinatario, un po’ meno bene quando il rallentamento è dovuto all’attività malevola di un Hacker.

Può capitare, infatti, che un aggressore – tramite attacco DdoS (Distributed denial-of-Service, ovvero negazione di servizio distribuita) – cerchi di eludere la sicurezza informatica aziendale e impedire agli utenti l’accesso alla Rete. Lo fa inviando grandi quantità di dati da un insieme di computer zombie, fino a saturare la larghezza di banda e mandare (temporaneamente) fuori uso il server aziendale.

L’obiettivo, in tal caso, non è il furto dei dati, ma impedire la continuità lavorativa: basti pensare a quanto è potuto costare ad Amazon il blocco del sistema da attacco DdoS dell’Ottobre 2016.

Dunque, è consigliabile tenere alta l’attenzione su quello che accade nella Rete LAN aziendale: il servizio DeepFlow, tramite il monitoraggio del traffico in tempo reale, ti aiuta ad evitare costose e indesiderate interruzioni.

Hai bisogno del nostro aiuto?

Condividimi sui Social Network!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.